CERCA PER VEICOLO

Guadagno di Potenza Stimato K&N e Risultato Test Dinamometro K&N

Guadagno di Potenza Stimato K&N

K&N fornisce una stima SAE dei guadagni di potenza corretti basati su prove al dinamometro per un veicolo specifico o simile. L'aumento effettivo della potenza dei cavalli che un consumatore riceverà varierà a seconda delle condizioni del veicolo, del carburante, delle condizioni meteorologiche e di altre circostanze. Sarebbe impraticabile testare ogni possibile configurazione del veicolo o l'anno in cui un particolare motore può essere utilizzato; pertanto, molte delle nostre stime si basano su analoghe prove di dinamometro motore/veicolo/anno che riteniamo rappresentative per il veicolo elencato.

Risultati dei test dinamometrici K&N

K&N utilizza un dinamometro inerziale (dyno) per determinare la potenza stimata corretta SAE dei nostri kit di prese e filtri aria sostitutivi OE. Questo tipo di dyno non misura la potenza, ma piuttosto l'accelerazione. L'accelerazione misurata viene quindi moltiplicata per la massa del tamburo (massa costante) per ottenere la forza applicata al tamburo, ovvero l'interfaccia tra le gomme del veicolo e il tamburo di riferimento. Ora che la forza a questo punto è nota, determinare la coppia è semplice. La coppia viene calcolata moltiplicando la forza calcolata per il raggio (ancora una volta costante) del tamburo del dyno.

Ora, la coppia è molto semplice e matematicamente correlata alla potenza in cavalli per l' equazione seguente:

Potenza Cavalli = Coppia x giri/min /5252

Da questa equazione è possibile determinare la potenza corretta SAE.

Secondo la spiegazione di cui sopra, l'unica variabile che viene misurata dal dyno è l'accelerazione del tamburo. Non ci sono regolazioni (calibrazioni) che K&N debba effettuare sul dyno a due o quattro ruote motrici. La massa dei tamburi è determinata in fabbrica prima di spedire i dinamometri a K&N e la massa dei tamburi è incorporata nel software. K&N non ha la possibilità di modificare o regolare questi valori.

Inoltre, vi sono diversi fattori che possono influenzare i valori di potenza corretta SAE misurati da K&N o in qualsiasi altro impianto di dyno. Alcuni di questi fattori sono:

  • Coerenza dei parametri di prova
  • Pressione di trazione
  • Fuel octane rating
  • Condizioni Veicolo
  • Le condizioni atmosferiche (i fattori di correzione del dyno possono variare rispetto ai fattori di correzione elettronici del motore)

K&N ha notato che i valori di potenza corretti SAE possono variare giorno per giorno, testando lo stesso veicolo, a causa del modo in cui il computer di bordo del veicolo si adatta alle diverse condizioni climatiche. In altre parole, se lo stesso veicolo viene sottoposto a prova ad un'altitudine elevata, in una giornata piovosa e fredda, il dyno si regola di nuovo a STP, mentre il veicolo può adattarsi ad un fattore di correzione diverso rispetto alla prova sul livello del mare. Inoltre, alcuni veicoli hanno richiesto quasi 100 miglia di registrazione per consentire al computer di bordo di reimpostarsi per ottenere letture di potenza accurate.

Mentre K&N presta molta attenzione a questi numerosi fattori ed è paziente nei test dyno, non siamo in grado di esaminare le molte strutture che eseguono test dinamometrici per il grande pubblico. Inoltre, non disponiamo certamente di informazioni sufficienti per esprimere un giudizio sulla validità di questi test.